Header

Articoli e news

  • Come richiedere il Bonus bebŔ 2020

    24/01/2020

     Sulla pagina https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx   troverete tutti gli approfondimenti.

     

     

    REQUISITI

    Anche i requisiti previsti per poter beneficiare dell’assegno di natalità nel 2020 cambiano, o meglio si ampliano. Infatti per poter fare richiesta sono previste tre fasce Isee da provare:

     

    ·   Valore Isee del nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente non superiore a 7 mila euro,

    ·   Valore Isee del nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente tra 7 mila e 40 mila euro,

    ·   Valore Isee del nucleo familiare di appartenenza del genitore richiedente superiore a 40 mila euro.

    I nuovi importi del Bonus bebè 2020

    Ad ogni diverso requisito Isee familiare corrisponde un diverso importo del bonus concesso. In particolare questi sono i nuovi importi erogati per l’anno 2020:

    ·1.920 euro annui (160 euro al mese) per le famiglie con un valore Isee fino a 7 mila euro,

    ·1.440 euro annui (120 euro al mese) per le famiglie con un valore Isee tra 7 mila e 40 mila euro,

    ·960 euro annui (80 euro al mese) per le famiglie con un valore Isee superiore a 40mila euro,

    ·Per i figli successivi al primo, l’importo aumenta del 20 per cento

     Come richiedere il Bonus bebè 2020

    Per avere l’assegno di natalità occorre presentare una specifica domanda corredata dall’Isee 2020

    La domanda deve essere presentata all’Inps, online sul sito dell’Ente oppure tramite Caf e patronati, entro e non oltre 90 giorni dalla nascita o dell’adozione del figlio.

    Una volta riconosciuto, il Bonus verrà pagato con cadenza mensile, con importi riferiti al mese precedente.

     

    Le novità sul bonus mamma domani 2020

    https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx?itemdir=50895&lang=IT

    Oltre all’assegno di nascita, sarà prorogato nel 2020 anche il bonus mamma domani: l’assegno di 800 euro erogato alle donne in gravidanza, senza alcun limite di reddito da dimostrare.

    Il premio alla nascita di 800 euro viene corrisposto dall’Inps per la nascita o l’adozione di un minore, su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’ottavo mese di gravidanza) o alla nascita, adozione o affidamento preadottivo.

    Le novità sul bonus asilo nido 2020

    https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=51105

    Dulcis in fundo, nell’ambito delle politiche di sostegno alle famiglie a partire dal 2020, c’è una conferma anche per il bonus asilo nido, che non solo viene prorogato al 2020, ma soprattutto potenziato e reso più impattante per le neo famiglie.

    In sostanza, stando alla bozza della Legge di bilancio, l’importo di questo bonus sarà di:

    ·         1.500 euro per i nuclei con Isee fino a 25 mila euro,

    ·         1.000 euro per i nuclei con Isee da 25.001 a 40 mila euro,

    ·         Dal 2022 il suo importo potrà essere rideterminato

    Le novità sul congedo papà 2020: aumento a 7 giorni

    Anche il congedo papà ha la sua novità 2020, anche se già precedentemente annunciata. A partire dal 2020 infatti i giorni di congedo obbligatorio diventano 7 (contro i 5 giorni del 2019), in cui il lavoratore si assenterà da lavoro e questa assenza sono regolarmente retributi.

    fonte:INPS.LEGGIOGGI.IT 

  • LASCIA UN COMMENTO